Itinerari sulle Dolomiti:

Latemar.Panorama

Escursioni con viste mozzafiato

Direttamente sotto le pareti del Latemar, l'itinerario Latemar.Panorama offre un susseguirsi continuo di punti panoramici da cui scoprire, affascinati, la storia e le favole di questi luoghi. Potrete rigenerarvi, godendo delle viste spettacolari che si apriranno davanti ai vostri occhi. La Val d'Ega e la Val di Fiemme v'invitano a scoprire i numerosi itinerari sulle Dolomiti!

Escursioni sul Latemar con panorama unico

Facendo un'escursione sul Latemar rimarrete sopraffatti dai panorami indimenticabili. Il punto di partenza dell'escursione, fisicamente impegnativa e dunque adatta ad escursionisti esperti, è presso la stazione a monte della seggiovia Oberholz. L'itinerario n. 18 conduce alla piattaforma panoramica Latemar.360°, poi si prosegue sul sentiero n. 22 fino al Passo Feudo. L'itinerario si snoda per 3,5 chilometri direttamente sotto le pareti rocciose e porta a varie stazioni d'informazione sulla flora e la fauna, sulla guerra di confine per il legno con la vicina Val di Fiemme e sulle caratteristiche della montagna comprese tutte le creature mitologiche che abitano il Latemar: ad Obereggen troverete alcuni dei più bei itinerari sulle Dolomiti, ricchi di affascinanti storie della regione.

Il percorso è fattibile anche da Pampeago. Salendo con la seggiovia Latemar, si segue il sentiero 504 fino a Passo Feudo. Da qui lungo il segnavia 516, al successivo incrocio si imbocca il sentiero 22 fino alla stazione a monte della seggiovia Oberholz. Si prosegue poi in direzione del Passo Pampeago proseguendo da li verso la seggiovia Latemar.

Relax garantito

L'itinerario Latemar.Panorama conduce, come dice il nome, ai migliori punti panoramici del Latemar. Per potervi godere il paesaggio in pieno relax e permettervi di tanto in tanto di ricaricare le batterie, sono state allestite delle apposite zone riposo con dei sedili in legno di larice che invitano a fare una pausa. Sentire un profondo legame con la natura - questo è il motto che accompagna gli escursionisti esperti lungo tutto l'itinerario che conduce attraverso prati alpini sul sentiero n. 504/505 fino alla malga Zischg ed alla malga Ganischger, attraverso il sentiero n. 9 fino alla baita Weigler Schupf e, passando per la malga Mayrl, sul sentiero n. 23 al punto di partenza.

Avete voglia di scoprire tutti questi bellissimi itinerari sulle Dolomiti durante un'escursione sul Latemar? Allora, non esitate a prenotare un alloggio! Avete ulteriori domande riguardanti le favolose escursioni panoramiche? Basta inviarci un breve messaggio e vi contatteremo subito!